Nuovo menù alla Torre di Merlino: gusto, maestria e raffinatezza di Antonio Torre In evidenza

Categoria Racconti | Pubblicato 03-Dic-14 |
Download allegati:

 

(di Paola Trotta) “La Torre di Merlino” a Lecce, fiabesco locale di tendenza dal 1991 e “due forchette Michelin” guidato dallo chef Antonio Torre, cambia pelle e presenta il suo nuovo menù legato a un ideale di gusto, cura formale e tecnica. Il ristorante, incastonato in una caratteristica corte in Via Giambattista del Tufo, tra Piazza S.Oronzo e Porta San Biagio, si avvale di una vasta proposta culinaria che varia periodicamente seguendo la stagionalità e la qualità delle materie prime. La cucina di Antonio Torre, uomo modesto e gentile, ma altrettanto determinato, perfezionista ed esigente con se stesso, è appassionata, creativa, ricca di tecnica che affina con studi e sperimentazioni innovative, senza mai dimenticare le origini. I clienti dai palati colti ed esigenti hanno un ampio ventaglio di scelte e suggestioni con piatti del territorio che si accostano alle prelibatezze della cucina internazionale.

 

                                                                       lo chef Antonio Torre

 

E allora, ecco gli attori di questo spettacolo gastronomico: “Scampi in buillon al te verde, poix di mela e quinoa”; “Gamberone su maionese di fave, polpa di riccio, polvere di caffè”; Porcino, uovo pochè e tartufo nero”; “Cappuccino di baccalà matecato alla ricotta di bufala e zenzero, con nocciole, tartufo nero e cipolla caramellata”; “Caramelle ripiene di Blu del Moncenisio con gamberoni rossi, noci e zeste di arancio candito”. E ancora “Risotto Acquerello mantecato al coulis di melanzane, essenza di scamorza affumicata, con nocciole gentile delle langhe e tartufo nero”; “Filetto di maiale al cioccolato extrafondente e fichi senapati al Marsala”; “Quasi un Raviolo di capasanta al lardo di colonnata, fagioli cannellini e tartufo nero al sentore di vaniglia”; “Polpo laccato su maionese di fave e pomodoro confettato”. New entry nei dessert una “Sacher torte in miniatura” rivisitata.

Queste nuove prelibatezze si accostano alle altre presenti nella vasta Carta di Piatti e le gustose pizze, la pizza napoletana originale, quella per intenderci col bordo alto cotta in un forno a legna originale napoletano.

La qualità del prodotto, la tecnica della preparazione, l'equilibrio fra gli ingredienti, la creatività dello chef, l’ambiente, il comfort e l'ottimo servizio fanno della “Torre di Merlino” un ristorante raffinato, elegante e alternativo per serate galanti, pranzi e cene di lavoro o con amici a sorseggiare i migliori vini della ricca cantina in cui non si può parlare di “solo un pranzo” o “una cena qualsiasi”, ma un vero e proprio percorso del gusto. 

 

INFO

http://www.torredimerlino.it/

 

 

 

Image Gallery

Spot Visir - ENG

Una produzione imovepuglia.tv per CMCC | Centro Euro Mediterraneo per i cambiamenti climatici.

VISIR® è un servizio che fornisce rotte nautiche ottimizzate nel Mar Mediterraneo. Disponibile sia come web-application (www.visir-nav.com) che come mobile App (su Google Play e Apple Store).

Salento Travel Guide

Presto online la guida visitsalento.com: una guida tutta salentina alla quale imovepuglia.tv ha collaborato curando la sezione eventi. Non vediamo l'ora di iniziare a navigare!

 

Racconti correlati

Video Correlati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram