Otranto e la sua Notte in Rosa...to: degustazioni, incontri, teatro, musica al “femminile"

Categoria Video | Pubblicato 26-Set-14 |

Incontri, degustazioni, teatro, musica: sabato 20 settembre il centro storico di Otranto (Le) ha ospitato La notte in Rosa...to, manifestazione organizzata dal Comune di Otranto in collaborazione con  Ocso, l'associazione degli Operatori del centro storico idruntino. Sul Lungomare degli Eroi gli stand di degustazione dei vini rosati con le più rinomate etichette vitivinicole di Puglia.

Alle 18.30, presso Largo Porta Alfonsina, ha preso il via il convegno dal titolo "La notte in Rosa ...to, dettagli di gusto e identità di territorio". Dopo i saluti di benvenuto di Luciano Cariddi (sindaco di Otranto) e l'introduzione di Lavinia Puzzovio (assessore alle Pari Opportunità del Comune di Otranto),  gli interventi di Dario Stefano (senatore della Repubblica), Valentina Ciccimarra (enologa e agronoma), Pamela Beatrice Giannini (agronoma ricercatrice presso il CRSFA Basile di Caramia, Locorotondo - BA), Flora Saponari (dell'azienda Vignaflora, vincitrice del concorso nazionale Rosati di Puglia), Teresa Varvaglione (sommelier AIS e ambasciatrice Rosati di Puglia). Modererà Ylenia Maria Gigante (Master Sommelier ALMA.AIS), rappresentante dell'associazione deGusto Salento, nata nel giugno 2013 da un gruppo di amici amanti del proprio territorio, delle relative tradizioni culturali e del vitigno Negroamaro.

Alle 21.00, nell'atrio del Castello Aragonese, spazio al teatro con "Amor mortis, voci di donne tra albe e tramonti" di e con Anna Stomeo e Barbara Castrignanò in una piece dedicata a tutte le donne che lottano contro la violenza. Attraverso l’evocazione di ancestrali sonorità mediterranee lo spettacolo racconta storie di oggi smarrite tra esordi e declini, tra apparizioni e sparizioni, tra amore e morte.

Sempre dalle 21.00, in diversi luoghi della città, hanno preso il via concerti e dj-set; a Largo Porta Alfonsina si sono esibiti Mery Fiore, affiancata sul palco da Donato Nicolaci (chitarra), Matteo Spano (batteria elettronica) e Daniele Spano (synth e bass line). Le loro influenze si combinano dando vita a una miscela composita fatta di dub, dance, trip-hop, dream-pop, electro-pop e indie eock. Aggiudicatasi il titolo di "Best Arezzo Wave band - Puglia 2014", si è esibita su numerosi palchi aprendo i concerti di Marzia Stano aka UNA , Calibro 35, Tying Tiffany e Cat Power ed ha partecipato all'evento del Primo Maggio Taranto 2014, insieme ad artisti come Caparezza, Vinicio Capossela, Afterhours, Tre Allegri Ragazzi Morti, Fiorella Mannoia e molti altri.

Dalle 22.30, presso Largo Monumento degli Eroi, spazio ai Vega 80 per uno show infuocato e dirompente; la band propone un tributo musicale alla dance degli anni 80 riproposta in chiave electro, un live in continua crescita di "battiti per minuto", che attraversa le hits più famose di quel periodo; i cambi d'abito, il lighting e gli arrangiamenti musicali contribuiscono ad uno show originale e divertente che riesce a coinvolgere anche il pubblico più eterogeneo. I Vega 80, che non si definiscono una "cover band" ma uno "show dance", vengono da Brindisi e sono: Axel Gray (batteria), Annaclaudia Calabrese (synth e voce), Mauro Daccico (chitarra, basso e voce), Stefania Morciano (chitarra, voce), Nanni Surace (regia).

Spot Visir - ENG

Una produzione imovepuglia.tv per CMCC | Centro Euro Mediterraneo per i cambiamenti climatici.

VISIR® è un servizio che fornisce rotte nautiche ottimizzate nel Mar Mediterraneo. Disponibile sia come web-application (www.visir-nav.com) che come mobile App (su Google Play e Apple Store).

Salento Travel Guide

Presto online la guida visitsalento.com: una guida tutta salentina alla quale imovepuglia.tv ha collaborato curando la sezione eventi. Non vediamo l'ora di iniziare a navigare!

 

Racconti correlati

Video Correlati

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Seguici su Instagram